Iscriviti alla nostra mailing list

Saperi e sapori Tre giorni di degustazioni e musica nella kermesse

Agerola e il suo fiordilatte "sfizio degli dei"

AGEROLA. Alla scoperta del gusto tipico agerolese si può cominciare con gli "sfizi degli dei": fior di latte su letto di scarole con salame e pane integrale; da non perdere le "caserecce dello sparviero": un connubio con la pasta di Gragnano accompagnata da julienne di fiori di latte, provola affumicata, pomodorini e scaglie di provolone del Monaco.
La 35esima edizione della kermesse "Fiordilatte Fiordifesta", che si tiene da domani fino al 6 agosto nella frazione di Pianillo, è il trionfo dei prodotti tipici di un territorio che ha saputo fare di una sua eccellenza, il fiordilatte, una sorta di ambasciatore che si circonda di produzioni come caciotte, ricotte, scamorze e l'inimitabile provolone del Monaco. Ma i sapori e gli odori di Agerola sono anche l'occasione per scoprire la bellezza dei luoghi grazie alle escursioni guidate. Momenti di spettacolo avranno il loro clou nel concerto finale, lunedì alle 22, in piazzale San Pietro Apostolo, con Giusy Ferreri. L'evento "Fiordilatte Fiordifesta" dà la possibilità di scoprire le antiche tradizioni di produzione e lavorazione contadina. Sabato e domenica mattina, presso le frazioni di San Lazzaro e Bomerano si può assistere alla lavorazione del Fiordilatte di Agerola, salumi e altre tipicità gastronomiche locali. Le dimostrazioni tenute da esperti artigiani sono seguite dalla degustazione dei prodotti. Alle 20 di domani, alla frazione di Pianillo, menù tipico a base di prodotti agerolesi a cui segue la sfilata di gruppo folk "Città di Agerola". Musica popolari con i "Figli delle Naccare" di Pimonte e momenti culturali con visita al museo civico e alla mostra di ceramiche artistiche a cura di Giuliana Lauritano. Poi passeggiata nell'area espositiva dove c'è anche il mercatino dei prodotti tipici. Domenica, alla frazione di Pianillo, alle 10, passeggiata naturalistica a cura dell'associazione "Sentieri degli dei" mentre in piazza Unità d'Italia esibizione del Gran Complesso Bandistico Città di Calabritto. Alle 20 degustazione dei piatti agerolesi.

 


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.