Iscriviti alla nostra mailing list

La pera pennata

Pera pennata

Un vigoroso albero dà origine ad un ecotipo unico

La pera "pennata" agerolese è un frutto dal colore verde scuro di forma rotondeggiante e sapore pastoso e dolce. Proviene da una pianta molto vigorosa, presente in frutteti misti, che matura verso agosto-settembre;

è un ecotipo a diffusione fortemente localizzata, che rientra nella costituzione degli orto-frutteti a conduzione familiare. Non ne esistono infatti produzioni specializzate, e alimenta il mercato locale. Esiste un'interessante disputa sull'origine del nome, anch'esso totalmente di origine locale. Il nome "pennata" deriverebbe secondo alcuni dall'usanza di lasciare i frutti di pero a maturare nel cosiddetto "pennatone", la parte coperta immediatamente sotto il tetto delle antiche stalle o capanni degli attrezzi. Secondo altri il nome deriverebbe invece dal fatto che gli alberi di pero che danno origine a questa particolare varietà, siano particolarmente alti e forti, e raggiungano dimensioni considerevoli, tanto da sfiorare il "pennatone". La pera pennata è un ecotipo davvero raro in Campania e vista la sua unicità si stanno avviando diverse attività volte a tutelarne l'esistenza.

 

 


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.